28/10/14

FIRENZE - 60 ANNI FA UFO DURANTE FIORENTINA-PISTOIESE: IL RICORDO DI MAGNINI

La pertita venne sospesa per una decina di minuti. «Si rimase tutti a bocca aperta a guardare quella bellezza». Ardico Magnini, terzino viola e della nazionale italiana, era in campo quel 27 ottobre del 1954, quando Firenze fu investita dal fenomeno degli Ufo. Allo stadio comunale, che molti anni dopo sarebbe stato dedicato al mitico presidente della Federcalcio Artemio Franchi, si giocava Fiorentina-Pistoiese, poco più che un allenamento per la grande Fiorentina di Fulvio Bernardini, che nella stagione successiva avrebbe vinto il primo scudetto della sua storia e si sarebbe fatta scippare la Coppa dei Campioni (1956/57) dal mitico Real Madrid di Di Stefano e Gento. 

27/10/14

PORDENONE: MISTERIOSO OGGETTO AVVISTATO IN PIENO GIORNO

Avvistamento in pieno giorno di un oggetto misterioso sui cieli di Pordenone. Venerdì 24 ottobre, attorno a mezzogiorno, alcune persone hanno visto qualcosa di misterioso sopra piazza della Motta. A darne notizie il noto ufologo pordenonese Antonio Chiumiento, che sta seguendo personalmente le testimonianze e svolgendo le prime indagini. 

Ecco il testo della e-mail del testimone, che desidera mantenere l’anonimato, raccolta dall’ufologo.

PERCHE' GLI UFO SI INTERESSANO AL NOSTRO NUCLEARE?

A questa importante domanda è stata data risposta dal noto ricercatore americano Robert Hastings (in foto) che ha partecipato la scorsa settimana ad una conferenza ufologica patrocinata dalla Student Organization for Activity Planning ed organizzata presso l’Università di Salisbury (Regno Unito). Secondo l’ufologo, gli Oggetti Volanti non Identificati sono ormai un tema attuale destinato a far crescere il livello di attenzione in tutto il mondo. 

LA LUNA NON E' GRIGIA

Le immagini della Luna che conosciamo, o meglio, che ci vengono fatte conoscere, dipingono un panorama della sua superficie uniformemente grigiastro.Tuttalpiù brunastro o giallastro. In realtà, le vere immagini del satellite naturale terrestre mostrano ben altro.
La Luna è un caleidoscopio di colori cangianti e sorprendenti. I “mari”, per dire, sono prevalentemente di colore blu o arancione mentre i crateri tendono al rosa. Ciò riflette la differente composizione mineralogica e l’angolo di incidenza della luce solare. Se la osservate con un telescopio, potete verificarlo voi stessi di persona. Il Mare della Tranquillità, dove si dice allunò la prima spedizione dell’Apollo è blu.

fonte
Condividi basta un click!

24/10/14

DR. ALEXANDER - LA MAPPA DEL PARADISO DESCRITTA NEL SUO POST COMA

E' in coma profondo, dato per spacciato, in ospedale e sotto costante monitoraggio cerebrale. Tuttavia è "in viaggio" fuori dal corpo e in altri universi. Una esperienza che, tornato in vita inspiegabilmente, lo ha trasformato.
Di questo neurochirurgo, avevo già scritto in passato in occasione dell'uscita del suo primo libro, dopo la sua incredibile vicenda di coma profondo e rinascita-guarigione dopo 7 giorni. Eccolo ora ritornare sotto i riflettori pubblici, per un suo secondo libro, sempre in relazione a quella esperienza. I toni sembrano un po' romanzati (ragioni editoriali?), tuttavia, trovo ci sia di che riflettere e comparare con altre esperienze e ricerche (si veda ad esempio: Siamo un ologramma proiettato dai margini dell'universo). 

23/10/14

INGHILTERRA: EX POLIZIOTTO RACCONTA LA SUA ESPERIENZA DI ADDUZIONE

Quindici anni di silenzio, poi l’incredibile verità raccontata ad un folto pubblico durante una serata di beneficienza (che ha fruttato oltre 2500 sterline) in un teatro di Todmorden, piccola cittadina della contea inglese dello Yorkshire. Alan Godfrey, 67enne ex poliziotto, è uno dei più famosi testimoni UFO della Gran Bretagna: è apparso in diversi documentari televisivi, libri, giornali nazionali e conferenze a tema dove è stato invitato come testimone attendibile.

21/10/14

LA CONNESSIONE TRA IL MONTE MUSINE' E GLI ALIENI

Nella Val di Susa si trova uno dei luoghi più misteriosi d'Italia: il Monte Musinè. Qui sono di casa Ufo, lupi mannari, manhir e fuochi magici. Torino, si sa, è la città dell’occulto e, insieme a Lione e Praga va a formare il cosiddetto triangolo della magia bianca. Ebbene, anche i dintorni non sono da meno, come dimostra il “caso” del misterioso Monte Musinè, un antico vulcano spento da millenni, ricco di gallerie e passaggi irregolari in gran parte inesplorati, sulla bocca di tutti a causa dei vari avvistamenti di UFO, ma non solo. 
Siamo in Val di Susa, nella zona di Rivoli e dei Laghi di Avigliana dove sono state girate alcune riprese esterne de “Il nome della rosa”.

20/10/14

PAOLA HARRIS - INCONTRO CON ANTAREL SUL MONTE SHASTA

Un breve riassunto del quinto contatto programmato convocato da Ricardo Gonzales, nel periodo dell'equinozio di autunno, sul Monte Shasta in California. Puoi vedere il video in fondo all'articolo.

Relazione di Paola Harris

“Come nel film Incontri ravvicinati del Terzo Tipo, cosi sono stata invitata”.

Questo film dell'anno 1977, ha dato inizio alla mia vita come ricercatrice del fenomeno ufo. In seguito a tale film, sono andata a cercare il “padre dell'ufología”, l' astronomo Dr. J Allen Hynek, ed ho lavorato con lui per 6 anni, fino alla sua morte. Per questo, tale film ha avuto un "seguito" con l'invito a prendere parte ad un contatto reale, 34 anni dopo, il 20-21 settembre del 2014.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...